Copy

Abbiam detto cose...

 

Il XXII Forum organizzato a Cisliano nella Masseria sequestrata alla mafia ed oggi gestita dal Comune, aveva l'obiettivo di presentare e discutere i risultati ottenuti da Agenda 21 Est Ticino, e di delineare gli impegni futuri verso Agenda 2030.

Il percorso avviato nel 2004 è stato sintetizzato in un Bilancio di Sostenibilità, con dati ed informazioni sui principali indicatori ambientali e sui progetti realizzati da Agenda 21 Est Ticino e dai singoli Comuni aderenti.


Il Bilancio di Sostenibilità è disponibile qui:


Abbiamo poi discusso le priorità che dovrebbero guidare l'Agenda per il 2030, distribuendo un questionario a tutti i partecipanti. Ecco le preferenze emerse:
-       Energia sostenibile (20 risposte)
-       Tutela della biodiversità (14 risposte)
-       La rinaturalizzazione delle aree urbane (11 risposte)
-       Educazione e formazione alla sostenibilità (11 risposte)
-       Trasporti integrati e sostenibili (10 risposte)
-       Acqua e salubrità (9 risposte)
-       Produzione ad impatto zero (8 risposte)
-       Il turismo sostenibile (6 risposte).
I partecipanti hanno inoltre proposto alcuni progetti attuativi molto interessanti.

Agenda 21 Est Ticino intende allargare la rilevazione chiedendo ad altri interessati di esprimere la propria opinione.


Le priorità per il 2030:
compila anche tu il questionario


Paolo Stella ha poi presentato i dati dell'ultimo progetto in ordine di tempo: il progetto Re Silos, finanziato da Fondazione Cariplo, che vede la Cooperativa del Sole come capofila e partner Agenda 21 Est Ticino, Associazione Progetto Natura Onlus, Cooperativa Sociale Kairos, con il supporto di Regione Lombardia DG Ambiente, Parco Lombardo della Valle del Ticino, Consorzio produttori Parco del Ticino, Comune di Abbiategrasso, Distretto Neorurale delle tre Acque di Milano (DINAMO), Distretto Riso e Rane, Ecoistituto della Valle del Ticino.

I risultati di Re Silos sono disponibili qui:


 

Abbiamo visto cose...


Tanti i partecipanti al Forum di Cisliano, che è stato anche l'occasione per riflettere sull'importanza e del contributo dei comportamenti quotidiani nel combattere le mafie, come ci ha ricordato Davide Salluzzo. La discussione ha visto contributi di giovani che da poco si avvicinano al tema della sostenibilità e di coloro che hanno posto le basi della discussione già 13 anni fa.

Guarda le foto del Forum!


La “3°G” del Liceo Scientifico Bramante di Magenta è stata impegnata in un progetto di alternanza scuola-lavoro con Agenda 21 Est Ticino denominato “Studenti Resilienti”. Gli studenti hanno realizzato video con interviste agli agricoltori, ai consumatori e agli amministratori di Agenda 21 Est Ticino. Inoltre sono stati realizzati due video con la tecnica "Draw my life" per raccontare come si faceva il pane all'epoca del Paleolitoco (... il Paneolitico :-) e come si fa oggi.

Non c'eri?! Non sai cosa ti sei perso! Per fortuna puoi vedere i risultati sul canale youtube di Agenda 21 Est Ticino!


Dato il successo del percorso, Agenda 21 Est Ticino si propone di ripetere l'esperienza invitando altri istituti scolastici ad attivare percorsi di alternanza scuola-lavoro a partire dal prossimo anno scolastico.
Per informazioni scrivere a: laboratorio21@comune.corbetta.mi.it

Segui Agenda 21 Est Ticino anche su
Facebook
Twitter
Website
Copyright © 2017 Agenda 21 locale dei Comuni dell’Est Ticino, tutti i diritti riservati.


Email Marketing Powered by Mailchimp