Copy

Aspettando la festa del raccolto!

 
Domenica 3 dicembre presso Villa Negri, il Distretto Rurale "Riso e Rane" e il Comune di Cassinetta di Lugagnano, unitamente agli altri 22 comuni facenti parte del Distretto, organizzano l’evento “Aspettando la festa del raccolto”, una manifestazione incentrata sul tema della produzione e della valorizzazione del riso. Un percorso nell'arte, nel paesaggio, nella cultura e nella storia di un territorio unico e ad elevata biodiversità, parte integrante del Parco Agricolo Sud Milano e del Parco Lombardo della Valle del Ticino. L'evento, che avrà inizio alle ore 9:30, prevederà numerosi interventi di specialisti nel settore agroalimentare e ambientale e si concluderà con una risottata e con la visita guidata alle Ville storiche locali a cura della ProLoco di Cassinetta di Lugagnano.

  
                                         

Ecco l'ultimo Rapporto sullo Stato dell'Ambiente pubblicato da Arpa Lombardia  


       

Aria, rifiuti, rischi naturali, ma anche biodiversità e rumore; questi i temi principali affrontati nell'ultimo Rapporto sullo Stato dell'Ambiente pubblicato da Arpa Lombardia, ora in formato ipertestuale e interattivo, per una più agile navigazione. Cruciale il tema dell'aria, visto anche il primato, riconosciuto alla Regione Lombardia, sulle limitazioni di circolazione alle vetture più inquinanti, con l’introduzione della più incisiva ed estesa Low Emission Zone di tutta Europa. Altri dati interessanti sono quelli sull'implementazione dell'uso di fonti di energie rinnovabili, da quelle termiche a quelle elettriche, e sulla tutela della biodiversità per la quale sono stati attivati meccanismi avanzati per prevenire, monitorare e limitare la diffusione delle specie esotiche invasive (alloctone), ovvero specie provenienti da altri ecosistemi che possono minacciare quelle “originarie” (autoctone) ad esempio alterandone gli habitat o trasmettendo malattie.
 

Maggiori informazioni: link

 


Ti sei perso qualcosa? Visita il nostro sito

 

E' tornato attivo il sito web di Agenda 21 Est Ticino, dove potrai vedere gli ultimi progetti realizzati e le iniziative più antiche nel tempo.
Il sito è consultabile al consueto indirizzo http://www.a21estticino.org/  

 

Buone notizie sostenibili


La Valle del Ticino, una grande Riserva Mab Transfrontaliera 


Il futuro della Valle del Ticino è già cominciato! 
   
  
Foto: http://ente.parcoticino.it

Adesso è già il più grande parco fluviale d’Europa, ma la Valle del Ticino si sta candidando a divenire un’area Unesco di interesse mondiale, con una governance internazionale condivisa tra Italia e Svizzera. Il primo passo sarà la candidatura al riconoscimento Unesco come “Riserva Mab (Man And Biosphere) Ticino Val Grande Verbano” e poi, successivamente, la connessione con il Parco nazionale del Locarnese (che attualmente è solo un progetto in esame a Berna) per la creazione di una grande "Riserva Mab transfrontaliera" che comprenda anche l’area elvetica. L'idea è quella di vedere la Riserva non più come un vincolo ma come un'opportunità, per tutelare l'ambiente anche attraverso lo sviluppo economico e antropico

Maggiori informazioni: link

 

Segui Agenda 21 Est Ticino anche su
Facebook
Twitter
Website
Instagram
Copyright © 2017 Agenda 21 locale dei Comuni dell’Est Ticino, tutti i diritti riservati.


Email Marketing Powered by Mailchimp